25.7 C
Palermo
lunedì, 2 Agosto 2021

Da Palermo alla Nigeria: la denuncia delle “fila della tratta” negli scatti di Bellina in mostra a Palazzo Sant’Elia

Si chiama "Oriri", che nella lingua Bini significa "spiriti", "incubi", il viaggio fotografico del giornalista siciliano nell'esperienza di migliaia di donne vittime della schiavitù sessuale