17.5 C
Palermo
martedì, 16 Aprile 2024
Homedal Mediterraneodalle periferieSperone, al via i lavori per la nuova palestra al coperto all'Istituto Di Vittorio

Sperone, al via i lavori per la nuova palestra al coperto all’Istituto Di Vittorio

Sarà realizzato un campo da pallavolo, dopo la sostituzione della pavimentazione, delle finestre e dell’impianto di illuminazione. L'assessore Tamajo: "Il cantiere sarà chiuso entro il 28 aprile"

spot_img
  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img

PALERMO. Al via questa mattina, alla presenza dell’assessore all’Istruzione del Comune di Palermo Aristide Tamajo, i lavori per la realizzazione di una nuova palestra al coperto nella scuola “G. Di Vittorio”, allo Sperone.
Il progetto prevede l’adeguamento funzionale e la messa in sicurezza impiantistica dei locali della palestra esistente dove sarà realizzato un campo da pallavolo, dopo la sostituzione della pavimentazione, delle finestre e dell’impianto di illuminazione.

«Contestualmente – spiega l’assessore Tamajo – nello spazio esterno alla palestra, destinato alle attività sportive, realizzeremo un nuovo campo da basket con la relativa illuminazione. Il cantiere sarà chiuso entro il 28 aprile».

Il progetto è stato finanziato con fondi europei – FESR per un importo complessivo di circa 350 mila euro e l’impresa appaltatrice è la Farel Impianti S.R.L di Favara (che ha subappaltato una parte dei lavori alla Solar System s.r.l. di Cammarata), che realizzerà i lavori entro 150 giorni. Il Rup è l’architetto Roberta Romeo e il gruppo di progettazione, coordinato dall’architetto Michele Manca, è composto dal geometra  Fabio Giammarinaro – che è anche direttore dei lavori – e dagli ingegneri Maria Vita Seminara, Gaetano Russo e Giuseppe Pecoraro. La CSP è l’architetto Brigitta Sanfilippo.

spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img