17.5 C
Palermo
martedì, 16 Aprile 2024
Homedal Mediterraneodalle provinceVisita del Garante alle detenute del Pagliarelli: "Impegno a potenziare attività sportive"

Visita del Garante alle detenute del Pagliarelli: “Impegno a potenziare attività sportive”

L'incontro con molte delle 86 donne presenti in struttura è avvenuta oggi, in occasione della Festa dell'8 marzo

spot_img
  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img

PALERMO. Il Garante regionale per i diritti dei detenuti, Santi Consolo, si è recato oggi, accompagnato dal dirigente e da una funzionaria del suo Ufficio, Pietro Valenti e Adriana Scaccianoce, presso l’Istituto Pagliarelli di Palermo al fine principale di visitare la sezione femminile. Nel corso della visita, l’Ufficio si è recato presso un’area destinata ad attività sportiva; coperta, ampia circa 77 metri quadri, in ottimo stato di manutenzione, dotata di due tavoli di ping-pong e due tavoli di biliardino.

La coordinatrice dell’area femminile, Caterina Montedoro, si è manifestata molto collaborativa e ha fornito utili contributi. Il Garante ha incontrato molte delle detenute presenti nella sezione femminile (presenze attuali n.86) e ha chiesto alle medesime le ulteriori attività sportive, che, compatibilmente con la disponibilità degli ambienti, gradivano svolgere.

Si è concordato anche con la coordinatrice che potrebbe tornare utile dotare l’area suddetta, anche di un tapis roulant e di due cyclette, nonché di una panca per gli addominali. Soprattutto per il periodo estivo, tale area dovrebbe essere dotata di almeno tre ventilatori da soffitto, per la migliore areazione e refrigerio dell’ambiente.

L’Ufficio del Garante, di concerto con le quattro Direzioni degli Istituti dove sono presenti le sezioni femminili in Sicilia (Palermo Pagliarelli, Catania Piazza Lanza, Messina Gazzi, Agrigento), si propone di impegnare la somma di € 20.000,00 per potenziare nelle suddette sezioni, l’espletamento di attività sportive.

spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img