19.1 C
Palermo
giovedì, 13 Giugno 2024
Homedal MediterraneoSiciliaContinua “Accanto agli ultimi”, l'iniziativa approda allo Zen

Continua “Accanto agli ultimi”, l’iniziativa approda allo Zen

Seconda giornata di vaccini nei quartieri contro diffidenze e disagio sociale. 27 immunizzati al Laboratorio Zen Insieme

spot_img
  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img
- Advertisement -

PALERMO. Nuova giornata di vaccinazioni anti-Covid nell’ambito della campagna “Accanto agli ultimi”. Stamattina una squadra di medici si è recata al quartiere Zen: 27 i residenti immunizzati al laboratorio Zen Insieme. Obiettivo: arrivare anche nei quartieri più periferici della città, sconfiggere le resistenze nei confronti della vaccinazione e raggiungere chi vive situazioni di disagio tali da non potersi recare all’hub provinciale della Fiera del Mediterraneo o negli altri centri vaccinali. 

È stata un’altra mattinata intensa – dichiara Renato Costa, commissario all’emergenza Covid di Palermo e provincia -. Con ‘Accanto agli ultimi’ stiamo portando il vaccino anche a chi è più in difficoltà e come tale non dev’essere escluso da un progetto di tutela della salute collettiva. Alle associazioni che hanno aderito e che conoscono il territorio chiediamo di aiutarci: siamo a completa disposizione di chi vive in profonde condizioni di marginalità sociale che rendano estremamente complesso prenotarsi e venirsi a vaccinare. Aspettiamo, invece, tutti gli altri alla Fiera del Mediterraneo o negli altri centri vaccinali della città”.

- Advertisement -

Per Mariangela Di Gangi, presidente dell’associazione Laboratorio Zen Insieme, l’importanza dell’iniziativa risiede nel fatto di aver portato il vaccino tra la gente. “È un’operazione che abbatte la diffidenza e va incontro a chi è in difficoltà – afferma Di Gangi -. Inclusione vuol dire anche coinvolgere le persone dal punto di vista culturale, metterle a conoscenza di cosa il vaccino comporta e rappresenta. È così che si riesce a convincere i più scettici e a includere anche chi è più ai margini”. 
Dopo l’appuntamento di ieri alla Zisa e le vaccinazioni dei senzatetto a Ballarò e Villa Zito, “Accanto agli ultimi” farà tappa in altri quartieri nei prossimi giorni. Giovedì 13 maggio, alle 11, inizieranno le vaccinazioni in una delle comunità della Missione Speranza e Carità fondata dal missionario Biagio Conte. Venerdì 14 appuntamento al mattino (ore 9,30) alla parrocchia Sant’Agnese in piazza Danisinni; sempre venerdì, nel pomeriggio (ore 15,30), al Centro Padre Nostro saranno immunizzati alcuni residenti del quartiere Brancaccio, appartenenti alle categorie attualmente vaccinabili per età e patologie.

- Ad -
spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img