9.5 C
Palermo
domenica, 5 Dicembre 2021
HomeIn SiciliaEuromedCooperazione europea, pubblicato il bando "Europa Creativa 2021"

Cooperazione europea, pubblicato il bando “Europa Creativa 2021”

Le iniziative dovranno mirare a rafforzare la creazione e la circolazione transnazionale di opere e artisti europei e aumentare la capacità dei settori culturali e creativi di coltivare talenti, innovare, prosperare e generare posti di lavoro e crescita

Leggi anche

spot_img
spot_img
spot_img

PALERMO. Con un budget complessivo di 60.942.906 euro, il bando Europa Creativa 2021 sostiene progetti di cooperazione europea per i settori culturali e creativi allo scopo di promuovere innovazione e dialogo interculturale. Saranno accolti i progetti mirati a rafforzare la creazione e la circolazione transnazionale di opere e artisti europei e aumentare la capacità dei settori culturali e creativi di coltivare talenti, innovare, prosperare e generare posti di lavoro e crescita.
Dovranno affrontare almeno una delle seguenti priorità:     Pubblico – aumentare l’accesso e la partecipazione alla cultura;  
Inclusione sociale – promuovere la resilienza sociale e migliorare l’inclusione nella/attraverso la cultura;     
Sostenibilità – Contribuire al Green Deal europeo;    
Nuove tecnologie – Aiutare i settori culturali e creativi europei a usufruire a pieno delle nuove tecnologie;
Dimensione internazionale – Costruire la capacità all’interno dei settori culturali e creativi europei per essere attivi a livello internazionale in Europa e fuori;     
Priorità settoriali – Sostenere le attività di costruzione di capacità come quelle di formazione, networking o accesso al mercato e sostegno per diventare più resilienti.

Le categorie dei progetti candidabili

I progetti dovranno far parte di una delle seguenti categorie:

  • progetti su piccola scala: 200.000 EUR, pari all’80% dei costi totali ammissibili, per progetti che coinvolgano un minimo di 3 entità di 3 diversi paesi ammissibili;
  • progetti su media scala: 1.000.000 EUR, pari al 70% dei costi totali ammissibili, per progetti che coinvolgano un minimo di 5 soggetti di 5 diversi paesi ammissibili;
  • progetti su larga scala: 2.000.000 EUR, pari al 60% dei costi totali ammissibili, per progetti che coinvolgono un minimo di 10 soggetti di 10 diversi paesi ammissibili.

La durata massima ammessa per i progetti è di 48 mesi. I progetti di cooperazione europea sono aperti a tutti i settori culturali e creativi. Tuttavia, considerato che questa azione punta a perseguire gli obiettivi dello strand Cultura del Programma, i progetti che coinvolgono solo organizzazioni del settore audio-visivo e i progetti di contenuto esclusivamente audiovisivo non rientrano tra quelli finanziabili. I soggetti beneficiari saranno persone giuridiche, avere sede ed essere ufficialmente registrate in un paese che partecipa al Programma Europa Creativa. Per inviare i progetti il termine è il 7 settembre 2021.

Per saperne di più e consultare il bando cliccare qui

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Restiamo in contatto!

Social

spot_img

Newsletter

*Campi Obbligatori
spot_img

Twitter