10.3 C
Palermo
giovedì, 2 Febbraio 2023
HomeIn SiciliaSiciliaAgricoltura, domani una conferenza a Salemi sull’utilizzo dei probiotici

Agricoltura, domani una conferenza a Salemi sull’utilizzo dei probiotici

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione italiana agricoltura biologica Sicilia (Aiab Sicilia), dedicata a “come la natura ci insegna a coltivare”

Leggi anche

spot_img
spot_img

SALEMI. Una conferenza dedicata all’agricoltura evolutiva. Si svolgerà al castello normanno di Salemi, domenica 9 ottobre, dalle 18.30. La organizza l’associazione ETS dell’Associazione italiana agricoltura biologica (Aiab) Sicilia, in collaborazione con l’azienda Nami, che sperimenta l’efficacia dei microorganismi nella rigenerazione della terra e nel potenziamento dei suoi prodotti.
Si parlerà di “come la natura ci insegna a coltivare” e dei “probiotici come possibilità di rigenerazione dei terreni”. La presentazione sarà a cura del presidente dell’Aiab Sicilia, Biagio Barbagallo, dottore agronomo, alla presenza del sindaco di Salemi, Domenico Venuti. L’evento è gratuito e aperto a tutti con prenotazione.

L’incontro con l’azienda Nami nasce dal desiderio di condividere strumenti di informazione ma anche operativi – spiega Barbagallo -. L’azienda sperimenta l’efficacia dei microorganismi come un valido supporto nella rigenerazione del suolo e nel potenziamento dei suoi prodotti, a beneficio degli animali selvatici e domestici, per incrementare la salubrità degli ambienti e per il benessere delle persone che li vivono. La funzione dei microorganismi utili consiste nel trasformare un ambiente prevalentemente a vocazione ossidativa e degenerativa in un ambiente in cui prevale il processo rigenerativo. Non possiamo essere più sani del terreno su cui crescono i nostri alimenti”. In particolare, l’Aiab Sicilia segnala come “il probiotico è un metodo ri-generativo”. “Quindi andiamo oltre il limite di ‘non nuocere-pulire-curare’ per collaborare attivamente ogni giorno favorendo la vita ottenendo in questo modo terreni più sani, oltre a tantissimo gusto”.

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie