17.4 C
Palermo
martedì, 27 Settembre 2022
HomeIn SiciliaSiciliaGiornata mondiale per l’autismo, tanti fiocchi blu sulle antenne dei taxi

Giornata mondiale per l’autismo, tanti fiocchi blu sulle antenne dei taxi

L'iniziativa dell'associazione Tutti Taxi per Amore in collaborazione con la fondazione Lorenzo Paolo Medas. In Sicilia i tassisti delle città di Palermo, Messina, Trapani.

Leggi anche

spot_img
spot_img
spot_img

Continuano le attività di solidarietà e di sensibilizzazione sociale promosse dall’associazione Tutti Taxi per Amore. Sabato 2 aprile, giornata mondiale per la consapevolezza sull’Autismo, i tassisti di 16 città italiane hanno deciso di lanciare un messaggio di vicinanza alle persone autistiche e ai loro familiari con un nastro blu posto sull’antenna dei taxi. Da qui l’iniziativa “Un fiocco Blu sulle antenne dei taxi italiani”, in programma anche in Sicilia, in particolare nelle città di Palermo, Messina, Trapani.

Il blu è il colore dell’autismo. È associato a una sensazione di sicurezza per il futuro e al bisogno di conoscenza da parte di tutti, per consentire alle persone autistiche di sentirsi a loro agio in un mondo multisonoro e frenetico. 

Locandina per l’iniziativa organizzata da Tutti Taxi per Amore

Un bambino con autismo va capito, va saputo ascoltare, ha diritto ad una guida per capire il nostro mondo. L’autismo non si cura perché non è una malattia, l’autismo va compreso. Dobbiamo essere consapevoli che un bambino con lo spettro autistico più cammina senza una guida, più diventa difficile raggiungerlo” ha voluto mettere in luce Enzo Bove uno dei responsabili dell’associazione di volontariato Tutti Taxi per Amore – Salerno.

Su questo versante risulta significativa, inoltre, la dichiarazione di Antonio Medas, presidente della fondazione Lorenzo Paolo Medas, che si occupa di inclusione e socializzazione e che sta collaborando all’iniziativa di Tutti Taxi per Amore.

Le persone autistiche vivono con noi, spesso nelle nostre case, eppure a un primo approccio sembrano così lontane, quasi straniere, per la nostra difficoltà a comprendere le loro peculiarità. Convivere con le persone neuro-atipiche  è un venirsi incontro a metà strada, un cammino che si fa con il cuore, il cervello e le mani“.

La manifestazione Un Fiocco Blu sulle antenne dei taxi è in particolare finalizzata a sostenere il progetto del Teatro Sociale, una forma di espressione artistica di grande apertura mentale che si svolge in inclusione con persone autistiche sotto l’attenta guida di accreditati professionisti in ambito pedagogico e artistico. 

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img