9.1 C
Palermo
domenica, 23 Gennaio 2022
HomeIn SiciliaSiciliaI Sansoni a supporto di Booq con uno sketch

I Sansoni a supporto di Booq con uno sketch

Leggi anche

spot_img
spot_img
spot_img

Li abbiamo visti nei loro video ironizzare sull’ironia di Vittorio Feltri rispetto ai meridionali. Li abbiamo visti durante il lockdown affrontare con il sorriso le misure previste nei noti Dpcm del presidente Giuseppe Conte. I Sansoni stavolta a supporto di Booq con uno sketch, presentato in un video diffuso sul web. Con il sorriso di sempre. Fabrizio e Federico sono i nuovi testimonial della campagna di raccolta fondi in favore della “bibliofficina di quartiere”, aperta dallo scorso settembre nel quartiere della Kalsa, a Palermo, grazie al progetto Dappertutto.

Lo sketch de I Sansoni per Booq

I simpatici e dissacranti youtubers palermitani si sono messi a disposizione del progetto nato per offrire alle famiglie uno spazio pubblico e gratuito di socialità e cultura. Un’iniziativa per contrastare la povertà educativa ed educare alla lettura, con spazi e servizi specificamente dedicati ai bambini. Lo scopo della campagna di comunicazione è di raccogliere fondi per arricchire le funzionalità di Booq. La biblioteca è fatta di libri e non solo: è possibile anche prendere in prestito oggetti e attrezzi della rete ZERO – attrezzi condivisi. I contributi ricevuti serviranno per completare il progetto di riqualificazione del sito di valore storico in cui si trova la bibliofficina. La biblioteca, infatti, nasce nell’antico convento delle Carmelitane Scalze di piazza Kalsa, l’Istituto delle Artigianelle. Il progetto è quello di installare riscaldamenti, costruire nuovi e morbidi arredi progettati per i più piccoli. Un’iniziativa per rendere l’ambiente circostante più confortevole e accogliente possibile.

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Restiamo in contatto!

Social

spot_img

Newsletter

*Campi Obbligatori
spot_img

Twitter

spot_img