16.9 C
Palermo
venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeStorie di vitaDa Castelbuono a Ragusa, Claudia Clemente racconta con l’arte la sua Sicilia

Da Castelbuono a Ragusa, Claudia Clemente racconta con l’arte la sua Sicilia

La sua opera "Principessa di Sicilia" ha vinto la sesta edizione del concorso internazionale di pittura Cuore d’Artista

Leggi anche

spot_img
spot_img
spot_img

Un’estate ricca di soddisfazioni per l’artista bagherese Claudia Clemente, che ha ricevuto per le sue opere particolare apprezzamento e importanti riconoscimenti in numerose iniziative culturali.

A fine luglio, a Cammarata, ha inaugurato la mostra personale Filo Rosso, in occasione della seconda edizione della settimana della cultura, mentre a Bagheria ha realizzato con Rosalba Corrao, nell’ambito del progetto Fuori Cornice, un murales.

Ad agosto è arrivato un primo premio. La sua opera “Principessa di Sicilia” ha trionfato alla sesta edizione del concorso internazionale di pittura “Cuore d’Artista”, organizzato a Castelbuono.

Questa opera – ha spiegato l’artista Claudia Clemente durante la premiazione – interpreta la mia immagine della Sicilia, una donna principessa che con i gelsomini sulla corona si contraddistingue per tenacia e determinazione. È un omaggio alle gelsominaie, donne straordinarie, le prime a scioperare sulla nostra Isola. È dedicata a tutte quelle donne siciliane, esempio di forza e audacia, che non si arrendono mai e che vanno avanti nonostante le difficoltà“.

A Ragusa, poi, al Castello di Donnafugata, Claudia Clemente, insieme agli artisti Simone Favero, Denise Giacchi, Ilenia Madaro, Milena Nicosia, Mario Occhipinti, ha preso parte alla collettiva d’arte pittorica, organizzata dalla start-up Malìa, per la prima edizione del contest letterario “Raccontami di te”. 

Ogni artista ha creato i propri quadri prendendo ispirazione dai 38 testi che sono stati selezionati per la creazione di un libro-catalogo. Una trasposizione artistica che ha messo insieme parole, ricordi, emozioni.

Il progetto culturale Raccontami di te – hanno spiegato gli ideatori Debhorah Di Rosa e Salvo Garipoli – è nato con l’obiettivo di invogliare le persone ad una partecipazione attiva. Ciascuno di noi porta nel cuore il ricordo di una persona speciale: un bene prezioso che vorremmo non perdere mai. Il progetto Raccontami di te nasce proprio dalla volontà di dare sostanza a questo sentire e renderlo immortale, grazie al potere magico delle parole e dei colori“.

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img