10.3 C
Palermo
giovedì, 2 Febbraio 2023
HomeBuone notizieBambini guariti dal cancro volano su Palermo

Bambini guariti dal cancro volano su Palermo

L' evento, inserito nel programma di recupero sociale "Ricomincio da me", è stato reso possibile grazie al Progetto dell'Aslti. Protagonisti, ex pazienti tra i 6 ed i 12 anni, accompagnati dalle rispettive famiglie

Ornella Tuzzolino
Ornella Tuzzolino
Entusiasta fimmina siciliana, ama viaggiare ma mai allontanarsi a tempo indeterminato dalla sua Isola. Parla quattro lingue oltre l’italiano e, dopo aver conseguito la laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, ha vissuto all’estero per alcuni anni. Esperta nella materia del turismo di lusso, ambasciatrice della sua terra e con un’eccellente conoscenza di storie, di persone, di luoghi siciliani: sogna un po’ più di Sicilia nel mondo.

Leggi anche

spot_img
spot_img

PALERMO. Quindici bambini guariti da forme tumorali diverse hanno volato nei giorni scorsi, su Palermo. L’ evento, inserito nel programma di recupero sociale “Ricomincio da me”, è stato reso possibile grazie al Progetto dell’Aslti , finanziato dal Ministero delle Politiche Sociali e con la collaborazione dell’Aeroclub “Beppe Albanese” con sede all’aeroporto di Boccadifalco.
I bambini di età compresa tra i 6 ed i 12 anni, ex pazienti accompagnati dalle rispettive famiglie, hanno vissuto l’emozionante esperienza del volo su Palermo che ha permesso di dimenticare per qualche momento il triste passato legato alla malattia.

Gli speciali passeggeri, carichi di curiosità ed adrenalina, sono saliti a bordo di quattro Tampico TB9 ed un P66, forniti dall’Aeroclub ed hanno ammirato le bellezze del porto di Palermo, di Monte Pellegrino con il Castello Utveggio proseguendo poi, verso Mondello, la Riserva di Capo Gallo ed infine, una lunga ed entusiasmante virata nel golfo di Sferracavallo. Quindi, il ritorno alla base seguendo viale Regione Siciliana dall’alto. Un’avventura esaltante per tutte le famiglie!

Il sodalizio ha già svolto esperienze simili nel corso del tempo tutte inquadrate in diversi progetti di solidarietà ed impegno sociale. La partecipazione dell’Aeroclub di Boccadifalco è stata molto sentita vista la consapevolezza di contribuire a far ripartire emotivamente sia i bimbi guariti che le loro famiglie dopo aver vissuto momenti tristi e dolorosi a causa della malattia. I bambini sono stati tutti in cura nel reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’ospedale Civico di Palermo.

Il progetto “Ricomincio da me” prevede diverse iniziative sportive e sociali iniziate a settembre del 2022 e termineranno a marzo di quest’anno. Sono tutte attività a sostegno di bambini e ragazzi che, unitamente alle loro famiglie, hanno dovuto combattere contro malattie tumorali e varie forme di leucemie. Iniziative come questa e le altre previste nel Progetto mirano alla ripresa psicologica e sociale degli ex pazienti.  Ecco quindi, volontari, bimbi e le loro famiglie trasformano un evento in festa che coinvolge e consolida tra loro anche realtà commerciali con alte sensibilità come l’Aeroclub. Altre iniziative, altrettanto coinvolgenti, sono previste nell’immediato e nel prossimo futuro.

Tra queste, il corso di calcetto presso il campo del Monreale, destinato ad ex pazienti di età tra i 14 ed i 19 anni. Previsto anche il corso di canottaggio  presso il Circolo Nautico “Roggero di Lauria” e tanto altro ancora e sempre alla ricerca di creare nuove prospettive rispetto a quella vissuta e legata alla malattia

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie