19.2 C
Palermo
domenica, 19 Maggio 2024
HomeCulturaA Erice, i vincitori del Premio Letterario Internazionale "L'anfora di Calliope"

A Erice, i vincitori del Premio Letterario Internazionale “L’anfora di Calliope”

L'iniziativa con lo scrittore candidato premio Nobel per la pace, Hafez Haidar

Lilia Ricca
Lilia Ricca
Giornalista pubblicista, laureata in Comunicazione per le Culture e le Arti all'Università degli Studi di Palermo, con un master in Editoria e Produzione Musicale all'Università IULM di Milano. Si occupa di cultura, turismo e spettacoli per diverse testate online e da addetto stampa. Scrive di sociale per "Il Mediterraneo 24"
spot_img
  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img
- Advertisement -

TRAPANI. Straordinario successo di pubblico sabato 13 aprile a Erice per la settima edizione del Premio Letterario InternazionaleL’ANFORA DI CALLIOPE“, organizzato dall’omonima Associazione Culturale presieduta da Giuseppe Vultaggio, la cui cerimonia di premiazione si è svolta al Teatro Gebel Hamed.

Una nuova edizione ricca di emozioni e di incontri, anche per gli studenti delle scuole superiori, che ha visto omaggiare numerosi partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo. Un evento di alto spessore culturale, caratterizzato dalla presenza di personaggi di fama internazionale e dal sostegno dell’Amministrazione Comunale di Erice, testimoniato dalla sindaca, Daniela Toscano, e dall’assessora Rossella Cosentino, che hanno voluto manifestare il loro apprezzamento sul palco durante l’iniziativa. Nel corso dell’evento, inoltre, la prima cittadina di Erice ha ricevuto una pergamena che conferisce a Erice la nomina di Città di Pace.

- Advertisement -

Soddisfatto Giuseppe Vultaggio, che nel corso della serata è stato insignito dal presidente del Centro Studi Federico II di Palermo, Giuseppe Di Franco, del Premio alla Carriera per l’Arte e la Poesia; lo stesso Centro studi ha consegnato alla presidente di Giuria, Caterina Guttadauro La Brasca, il Premio alla Carriera. Vultaggio, inoltre, il 27 aprile, ritirerà a Milano l’onorificenza di ‘Connettore nella catena della pace’ da parte del Centro di Formazione e  Ricerca dei Diritti Umani.

Numerosissima la presenza in sala dei giovani, presenti con le loro famiglie, che hanno assistito anche all’assegnazione di tre Premi Speciali:   

- Advertisement -

PREMIO ALLA CULTURA: Laura Monica Navarro (Ambasciatrice di pace nel mondo). Ha ritirato Aurora Del Carmen Marcillo Miranda (Segretaria).

PREMIO ALLA CARRIERA: Prof. Sante Tura (Luminare di Ematologia). Ha ritirato Dott.ssa Federica Lo Dato (Psicoterapeuta Policlinico S. Orsola – BO).

PREMIO IMPEGNO E DIFFUSIONE PER ERICE: Nobert Biasizzo (Handball Erice). Ha ritirato Vittoria Abbenante (Resp. Comunicazione Handball Erice).

Questi, invece, i primi classificati della settima edizione: 

A 1 – POESIA IN LINGUA 1 INVERNO, Armando Bettozzi di Roma  

A 2 – POESIA DIALETTO 1 NUTTATA D’AUSTU, Francesco Ferrante di Terrasini (Pa)

A 3 – POESIA METRICA 1 IL TEMPO DEL RACCOLTO, Francesco Dettori di Roma

A 4 – VIDEO POESIA 1 IL MURETTO, Francesco Fiore di Rogliano (Cosenza)  

A 5 – POESIA UNDER 20 1 COLPA VIOLENTA, Fabrizio Valenti di Ficarazzi (Pa)   

B 1 – LIBRO POESIA 1 L’INFINITO DENTRO, Dario Marelli di Seregno (Monza Brianza)     

C 1 – RACCONTO 1 FEBBRE D’ESTATE, Paolo Casella di Sapri (Salerno)    

C 2 – RACCONTO PER RAGAZZI 1 RITORNO ALLO STATO NATURALE, Enrico Barbieri di Migliarino di Fiscaglia (Ferrara)  

C 3 – RACCONTO UNDER 20 1 LA GIOVINEZZA SVANITA, Martina Ben. Anna Facciolla di Cosenza

C 4 – RACCONTO “NOIR” 1 TARANIS, Carlo Stefanelli di Tricase (Lecce)

D –  INEDITI A TEMA 1 L’ISOLA, Maria Cristina Di Dio di Calascibetta (Enna)

L’evento ancora una volta, si è caratterizzato per la collaborazione con le Scuole del territorio, e all’Istituto ‘S. Calvino – G.B. Amico’, venerdì 12 aprile e lunedì 15 aprile si sono svolti gli incontri con il prof. Hafez Haidar, scrittore e ambasciatore di Pace, già docente universitario, già candidato al premio Nobel per la pace e già insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, e con la dottoressa Federica LoDato, medico specialista in psicologia clinica e psicoterapeuta. 

Nella mattinata di sabato si è tenuta la “Scopertura della foglia della pace” di Hafez Haidar presso il Baglio di Erice nella “Via della Pace” con la sindaca di Erice Daniela Toscano in veste istituzionale, e l’assessora Rossella Cosentino. 

- Ad -
spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img