17.5 C
Palermo
martedì, 16 Aprile 2024
HomeBuone notizieUnione ciechi: le iniziative in Sicilia per la Giornata del Braille

Unione ciechi: le iniziative in Sicilia per la Giornata del Braille

Nell’incontro di presentazione di sabato scorso nel Polo Tattile Multimediale di Catania, una serie di relazioni sul tema dell’apprendimento per non vedenti e ipovedenti. Il programma delle manifestazioni nelle sedi territoriali siciliane per l’appuntamento del 21 febbraio

spot_img
  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img

CATANIA. “Louis Braille con i suoi magici puntini a rilievo ci ha aperto le porte del Sapere e della Conoscenza”. Lo ha detto Maria Francesca Oliveri, presidente del Consiglio regionale dell’Uici, aprendo sabato scorso nel Polo Tattile Multimediale di Catania, l’incontro per lanciare quella diciassettesima Giornata nazionale del Braille che prevede numerose iniziative da parte delle sezioni territoriali siciliane con il fine di “celebrare la diversità e promuovere l’uguaglianza”. Un momento durante il quale è stato ricordato anche il presidente regionale dell’Uici Giuseppe Castronovo, scomparso recentemente.

Gli interventi delle istituzioni

Il senatore Enzo Bianco fu primo firmatario di un disegno di legge per l’istituzione, in Italia, di una giornata dedicata ai non vedenti “approvato all’unanimità da entrambi i rami del Parlamento, in pochi mesi”. Tra le autorità intervenute sabato, anche il presidente dell’Ars Gaetano Galvagno, che ha ricordato come, in occasione della Finanziaria siciliana, l’aula si sia mostrata stata sensibile ad alcune richieste dell’Uici. “E io – ha detto – rimango sempre a disposizione di questa importante comunità, per portare avanti politiche d’inclusione”. E Viviana Lombardo, assessore alle Pari opportunità del Comune di Catania, in rappresentanza del sindaco Enrico Trantino, ha ricordato il recente lavoro con l’Uici provinciale “per verificare che il nostro Ente avesse rispettato, nelle assunzioni, le quote riservate a non vedenti e ipovedenti”. Tra gli intervenuti anche Maurizio Gibilaro, past governatore del Lions distretto Sicilia, che ha ricordato il gran numero di mappe tattili Braille per il turismo e soprattutto l’Unità oftalmica mobile donati lo scorso anno, e Salvo Paladino, commissario straordinario dell’Istituto per ciechi Ardizzone Gioeni di Catania. Agli ospiti sono state donate ceramiche policrome realizzate da artigiani non vedenti.

Poi stata analizzata l’attualità del sistema di scrittura in rapporto con le tecnologie informatiche. “Senza il Braille i ciechi resterebbero degli analfabeti” ha affermato il consigliere nazionale dell’Uici Tommaso Di Gesaro, mentre il presidente della Stamperia Braille, Vincenzo Gueli, ha ricordato come la struttura di Catania produca per gli studenti della Sicilia non solo testi scolastici e universitari in Braille, in Nero-Braille e in Large print, ossia con caratteri ingranditi, destinati agli ipovedenti, ma anche testi con formati digitali per sintesi vocale, display Braille e audiolibri.

Giornata del Braille, le iniziative in Sicilia

Dopo l’incontro organizzato sabato dal Consiglio regionale dell’Uici nel Polo Tattile Multimediale e quello del 12 febbraio svoltosi a Enna nell’aula magna della Nino Savarese, un altro appuntamento celebrativo per la Giornata del Braille è fissato per domani, 20 febbraio, nel Liceo Politi di Agrigento. Il 21 febbraio, poi, a Catania, a partire dalle 9, nella sede di via Louis Braille si svolgerà un open day, e dalle 18 alle 23, nel Polo Tattile Multimediale di via Etnea, una notte bianca. Nella stessa data, a Palermo, nell’Aula Magna dell’Istituto Antonio Ugo di via Arculeo, avrà luogo, dalle 10 alle 12.30, una manifestazione, mentre la sezione territoriale di Trapani celebrerà l’evento a Erice, nell’Istituto Antonino De Stefano a partire dalle 10.  Si svolgerà infine il 26 febbraio a Capo D’Orlando, a partire dalle 11, nell’Istituto d’istruzione superiore Lucio Piccolo, l’incontro organizzato dalla sezione territoriale di Messina.

spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img