19.8 C
Palermo
lunedì, 26 Settembre 2022
HomeCulturaCostruzioni fantastiche, due giorni di confronto sui temi della call

Costruzioni fantastiche, due giorni di confronto sui temi della call

Due appuntamenti a Palermo, prima con i componenti della giuria e del comitato di lettura, poi la premiazione dei testi

Leggi anche

spot_img
spot_img
spot_img

PALERMO. Una due giorni di confronto e di riflessione dedicata ai temi che hanno mosso la call COSTRUZIONI FANTASTICHE. Un pensiero sulle scritture, sulle spinte generative legate all’emergere di nuove narrazioni, sulla multiculturalità, sull’ibridazione linguistica, sul potere di risignificazione che può avere la parola teatrale quando è legata ad un corpo, ad un suono, al confine tra molte identità. «Visioni da Sud. Scrivere nuove traiettorie» vuole essere anche un punto di partenza che muove da un posizionamento preciso – quello di un sud insulare – che, interrogandosi sulla questione dell’accessibilità culturale, prova ad immaginare un palinsesto diverso su cui, raschiata la prima scrittura, si possano tracciare nuove alleanze a partire da punti di vista altri.

COSTRUZIONI FANTASTICHE è l’appendice del progetto DIVERSE VISIONI dedicata alla scrittura. Uno spazio laboratoriale dalla forma variabile, una riflessione aperta, incompleta e sempre parziale su quello che vediamo, quello che vorremmo vedere e su ciò che non ci viene mostrato. Quest’anno Costruzioni Fantastiche prende la forma di una CALL dedicata a testi a destinazione teatrale. Obiettivo del bando è individuare scritture che diano voce a punti di vista diversi, capaci, attraverso forme nuove, di connettersi col presente e di fare immaginare percorsi inesplorati fuori e dentro il palco. La call aperta a tutti, dedica particolare attenzione alle candidature di autori alla prima esperienza di scrittura e di persone con recente passato di migrazione o con background migratorio. L’iniziativa è stata promossa dall’associazione BLITZ in collaborazione con il Piccolo Teatro Patafisico con il sostegno di Città di Palermo – Assessorato alle CulturE

Il programma 

  • Sabato 26 febbraio ore 16.00 -19.00

Chiesa di San Mattia ai Crociferi, via Torremuzza n. 18/B – PalermoTavola rotonda

Moderano Margherita Ortolani Giulia Crisci (BLITZ/Costruzioni Fantastiche)

All’incontro parteciperanno i componenti della giuria formata da:Beatrice Agnello (critica letteraria, autrice, curatrice, editor – Palermo), Anna Serlenga e Rabii Brahim (direttori del centro d’arte partecipata post-coloniale Milano Mediterranea ميلانو المتوسّطيةّ – MIlano), Eva Ugiagbe (fondatrice del bookstagram The Afroitalian book – Verona), Tamu Edizioni (libreria e casa editrice indipendente – Napoli)

e del comitato di lettura di COSTRUZIONI FANTASTICHE composto da:Nomen Beji (dottore di ricerca in storia medievale, mediatore interculturale, insegnante di lingua araba e cultura islamica), Maria Laura Càccamo (attrice), collettivo booq – biblioofficina di quartiere, Giulia Crisci (curatrice e ricercatrice), Dario Muratore (drammaturgo, attore), Bijou Nzirane (responsabile sportello accoglienza e orientamento studenti stranieri Università di Palermo), Valentina Parlato (danzatrice, coreografa), Davide Ricco (insegnante) ed Emanuela Firetto e Laura Strack per Arte Migrante Palermo.

  • Domenica 27 febbraio ore 10.00 – 12.30

Arci Tavola Tonda – Cantieri Culturali alla Zisa – via Paolo Gili n. 4 – Palermo
Costruzioni Fantastiche presenta i 5 testi finalisti della Call COSTRUZIONI FANTASTICHE 21/22.
Premiazione del testo vincitore ed attribuzione delle due menzioni speciali
Saranno presenti ə 5 autorə finalisti:

  • Abdoulaye Ba e Dario Villa – “Abdoulaye e Mamadou non sono morti” (Cassano Valcuvia – VA)
  • Mohamed Amine Bour – “amal e alam. dolore e speranza” (Bologna)
  • Silvia Giovanna Moretti – “Fermi così” (Roma)
  • Alexandra Samoila – “Lancetta rossa” (Milano)
  • Noelia Santos – “Lo specchio” (Palermo)

L’iniziativa è rivolta a educatori, artisti, operatori culturali, operatori sociali, mediatori, docenti e studenti universitari, istituzioni e cittadini interessati al tema.

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie