19.2 C
Palermo
domenica, 19 Maggio 2024
Homedal Mediterraneodalle periferieUn nuovo campo sportivo nella scuola dello Sperone, grazie all'impegno di Cesare Cremonini

Un nuovo campo sportivo nella scuola dello Sperone, grazie all’impegno di Cesare Cremonini

Oggi l'inaugurazione della struttura polifunzionale, realizzata con l'impego del cantante e il sostegno di Intesa Sanpaolo Assicura. Presenti numerosi studenti dell'istituto comprensivo

Lilia Ricca
Lilia Ricca
Giornalista pubblicista, laureata in Comunicazione per le Culture e le Arti all'Università degli Studi di Palermo, con un master in Editoria e Produzione Musicale all'Università IULM di Milano. Si occupa di cultura, turismo e spettacoli per diverse testate online e da addetto stampa. Scrive di sociale per "Il Mediterraneo 24"
spot_img
  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img
- Advertisement -

PALERMO. Si è tenuta oggi, presso l’istituto scolastico ICS Sperone-Pertini di Palermo, l’inaugurazione del nuovo campo sportivo polifunzionale grazie al progetto “Io Vorrei” voluto da Cesare Cremonini e sostenuto da Intesa Sanpaolo Assicura, nell’ambito della collaborazione che il Gruppo Intesa Sanpaolo ha sviluppato sin dal lancio del suo disco “La ragazza del futuro” uscito nel 2022.

L’evento di inaugurazione di oggi – che ha visto la presenza di Cesare Cremonini, Mauro Palonta di Intesa Sanpaolo Assicura e della preside Antonella di Bartolo – ha rappresentato un momento di attenzione verso gli studenti coinvolti e il territorio, in una zona della città dove la scuola diventa un importante punto di riferimento.

- Advertisement -

“Io Vorreiè un progetto ideato da Cesare Cremonini in collaborazione con Giulio Rosk e Intesa Sanpaolo Assicura, con l’obiettivo di promuovere la ricerca della bellezza come valore e realizzare opere di riqualificazione urbana, un gesto concreto per creare opportunità, riaccendere la speranza e raccontare la storia del nostro domani attraverso periferie simbolo.

L’iniziativa – nata nei quartieri Sperone a Palermo, Ponticelli a Napoli e sui muri di Ostia – attraverso la realizzazione di opere d’arte permanenti che raffigurano il volto dei bambini del posto, i cui occhi rappresentano lo sguardo sul futuro, prosegue ora attraverso la realizzazione di campi sportivi polifunzionali. Main partner di “Io Vorrei” è il Gruppo Intesa Sanpaolo.

- Advertisement -

I nuovi spazi sportivi polifunzionali realizzati quest’anno nelle stesse scuole, unitamente a progetti di inclusione educativa, rappresentano un ulteriore intervento concreto di riqualificazione delle aree urbane, a supporto degli istituti e dei ragazzi, nato dall’ascolto delle loro esigenze e dei loro obiettivi per poter vivere la scuola ancora di più come un luogo di aggregazione e di inclusione.

- Ad -
spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img