16.9 C
Palermo
venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeBuone notizieTutto pronto per la Route21 Chromosome on the Road, domani la partenza da Palermo

Tutto pronto per la Route21 Chromosome on the Road, domani la partenza da Palermo [VIDEO]

La presentazione dell'ottava edizione a Palazzo delle Aquile

Lisa Sanfilippo
Lisa Sanfilippo
Giornalista pubblicista e web content editor. Mi occupo di content strategy, SEO e branding per aziende. Per ilMediterraneo24.it vado alla scoperta di storie, racconto esperienze di solidarietà, scrivo belle notizie.

Leggi anche

spot_img
spot_img
spot_img
Route21 Chromosome on the Road – il video della presentazione

PALERMO. Tutto pronto per la Route21 Chromosome on the Road, il giro d’Italia in moto con ragazzi Down ideato e organizzato da Gian Piero Papasodero insieme all’associazione Diversa-Mente.
Un appuntamento che si rinnova ogni anno, per sensibilizzare sull’importanza della normalità e dell’autodeterminazione e che nel tempo ha cominciato a distinguersi particolarmente nell’ambito del sociale come progetto di comunicazione.

L’iniziativa Route21 Chromosome on the Road, giunta alla sua ottava edizione, quest’anno parte da Palermo (ore 7.45 dall’hotel NH domenica 4 settembre) con il coinvolgimento di 6 ragazzi e si concluderà giorno 5 ottobre a Roma. Nel percorso, articolato come una staffetta, 33 città diverse. Tra le più importanti Catania, Crotone, Bari, Cervia, Venezia, Trieste, Verona, Monza, Torino, Genova, Pontedera, Cagliari, Arezzo, Civitanova Marche e Amatrice.
Oggi la presentazione a Palazzo delle Aquile (video): i partecipanti della Route21 Chromosome on the Road, i rappresentanti delle associazioni Diversa-Mente e Palermo Chapter hanno incontrato il sindaco di Palermo Roberto Lagalla e l’assessore alle Attività Sociali Rosi Pennino.
Il progetto mira ad incrementare contatti, dialogo, sinergie: in ogni tappa prevista, infatti, oltre ai momenti di accoglienza per i bikers, sono in programma incontri istituzionali per discutere sui temi della disabilità e della normalità. 
Il nome dell’iniziativa è emblematico e significativo – spiega Gian Piero Papasodero – Richiama il mito americano della Route 66, la famosa autostrada che attraversa gli Stati Uniti da est a ovest, percorsa per decenni da automobilisti e motociclisti. Ma in questo caso c’è una connotazione particolare: il 21, che fa riferimento a quel cromosoma in più della sindrome di Down.”

L’attenzione verso la Route21, inoltre, è talmente cresciuta negli anni, da spingere il suo ideatore, Gian Piero Papasodero, a scrivere un libro dal titolo “Route21 – strada vita e cromosomi”.
A metà tra un romanzo e un diario di viaggio, il volume verrà presentato nelle librerie delle città visitate durante il tour e sarà acquistabile anche presso le concessionarie Harley Davidson che ospiteranno il biker e i suoi compagni di viaggio, oltre che online.

 

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img