16.9 C
Palermo
venerdì, 7 Ottobre 2022
HomeIn SiciliaSiciliaConfcooperative Sicilia, un premio per tre coop di Palermo

Confcooperative Sicilia, un premio per tre coop di Palermo

I riconoscimenti per l'impegno sviluppato nel picco della pandemia sono stati assegnati alle società: Ferrara Quarzi, Chiddiddà e Giorgio La Pira

Leggi anche

spot_img
spot_img
spot_img

PALERMO. Un riconoscimento per tre coop siciliane. Lo hanno ricevuto, nella sede della Camera di Commercio di Palermo, alla presenza del presidente Alessandro Albanese, del Segretario Generale, Guido Barcellona, e di tutto il Consiglio Camerale. Sono state premiate alcune realtà produttive che particolarmente si sono distinte per le attività e la resilienza durante gli anni della pandemia. In particolare, tra i cooperatori della sede di Palermo di Confcooperative Sicilia hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento tre realtà.

  • La società cooperativa Ferrara Quarzi per la tenacia e il coraggio dimostrato nel porre in essere investimenti produttivi proprio nel biennio pandemico ottenendo un risultato in termini di fatturato e incremento lavorativo in contro tendenza rispetto al trend degli ultimi anni.
  • La società cooperativa sociale Chiddiddà, che, gestendo una comunità alloggio per gestanti madri e donne con figli, ha dimostrato la sua profonda resilienza resistendo non solo alle sfide derivate dalla gestione ordinaria delle comunità che troppo spesso si scontrano con una PA fortemente burocratizzata, ma anche a quelle che ha imposto il covid in termini di salute, gestione degli ospiti e  costi di prevenzione
  • La cooperativa sociale Giorgio La Pira, che dalla sua costituzione e soprattutto durante gli anni della pandemia non ha mai smesso di essere al servizio dei soggetti più fragili della nostra società fornendo un sistema di distribuzione gratuito di farmaci, dispositivi di protezione individuale e altri beni di prima necessità.

Il presidente della sede di Palermo di Confcooperative, Cesare Arangio, che ha premiato personalmente le coop associate, ha detto che “questo riconoscimento assume un notevole valore simbolico ed è rivolto non solo alle cooperative che oggi ricevono questo premio, ma a tutte le nostre cooperative che hanno saputo dimostrare in questi ultimi due anni come la cooperazione possa rappresentare un valore aggiunto e fare la differenza“.

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img