6.4 C
Palermo
domenica, 23 Gennaio 2022
HomeBuone notizieRegali ai piccoli pazienti, il Natale dell’associazione I Sorrisi degli Ultimi

Regali ai piccoli pazienti, il Natale dell’associazione I Sorrisi degli Ultimi

Un’iniziativa all’insegna della solidarietà per dare allegria ai bambini ricoverati nel reparto di Oncoematologia pediatrica dell'Ospedale Civico di Palermo

Lisa Sanfilippo
Giornalista pubblicista e web content editor. Si occupa di content strategy e branding per aziende. Per "Il Mediterraneo 24" va alla scoperta di storie, racconta esperienze di solidarietà, scrive belle notizie

Leggi anche

spot_img
spot_img
spot_img

PALERMO. Cosa può far sorridere un bambino ricoverato in ospedale?
Un regalo. Un semplice giocattolo, un dono per sognare e fantasticare, che racchiude il valore, quello utile e salutare, della spensieratezza.

Ecco allora la felicità: gli occhi brillano, le manine si preparano a ricevere, poi il sorriso.
A questo crede e perciò si impegna concretamente, da alcuni anni, l’associazione “I Sorrisi degli Ultimi”, nata per iniziativa di un gruppo di genitori, accomunati, direttamente o indirettamente, da un’esperienza oncologica.
In questo periodo prossimo alla festività, in cui si è immersi nella magica atmosfera del Natale, l’associazione ha intrapreso delle visite nei reparti degli ospedali siciliani, in cui sono ricoverati i piccoli pazienti, per consegnare i giocattoli raccolti grazie ad iniziative e sinergie di solidarietà.

Martedì 14 dicembre, I Sorrisi degli Ultimi ha fatto tappa anche al reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civico di Palermo.
Siamo davvero felici di essere qui per consegnare questi giocattoli e ringrazio l’A.S.L.T.I. che ci ha accolto e che assiste quotidianamente questi bambini malati e le loro famiglie – afferma Raffaele Baglieri, presidente dell’associazione – Da tempo abbiamo deciso di trasformare le nostre lacrime in sorrisi: credo che chi ha la possibilità di fare qualcosa ha il dovere di fare qualcosa”.

La consegna dei giocattoli è stata un gioioso anticipo di Natale e un’occasione per rafforzare il rapporto con l’A.S.L.T.I (Associazione Siciliana Lotte Leucemie e Tumori dell’Infanzia).
Con Il Sorriso degli Ultimi abbiamo intrapreso questo percorso che va avanti già da tempo. – spiega Ilde Vulpetti direttrice dell’area operativa – Ogni volta i genitori e volontari portano tanta gioia e allegria. Tengo anche io a ringraziarli, per il loro grande affetto, a nome dei più piccoli e delle loro famiglie. I regali, considerata la situazione legata al Covid, che non consente di salire in reparto, saranno distribuiti, in questi giorni fino a Natale, dai nostri operatori autorizzati. I bambini saranno sicuramente felici di ricevere questi giocattoli”.

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Restiamo in contatto!

Social

spot_img

Newsletter

*Campi Obbligatori
spot_img

Twitter