19.7 C
Palermo
12 Giugno 2024
HomeOroscopoSagittario oroscopo mensile dal 20 maggio al 20 giugno 2024

Sagittario oroscopo mensile dal 20 maggio al 20 giugno 2024

Il vaso d'oro
Il vaso d'oro
Un approccio semplice all'astrologia naturale. Antico, ma nuovo per traghettarci verso una rinnovata unione tra natura e uomo. "...ciò che è in basso è come ciò che è in alto, e ciò che è in alto è come ciò che è in basso per fare il miracolo della cosa unica" - recita la tavola di smeraldo.
spot_img

Caro sagittario il cielo vi mette davanti a un grande periodo di confronto su come vi rapportare col prossimo. Il prossimo può essere vostra zia, il vostro partner, ma anche il capo, il collega e il socio; possono anche essere gruppi di persone con cui siete in rapporto diretto come associazioni di cui fate parte, gruppi on line. Insomma, dovrete domandarvi, riesco a vedere davvero che ho davanti o proietto su di loro la mia idea di come loro penso che siano.

La lista dei pianeti che sarà in opposizione comincerà con Venere il 23 maggio, poi Giove il 26 maggio e Mercurio il 3 giugno. Diverse energie, un unico scopo: invitarvi a specchiarvi. Si tratta del gioco di ruolo che inizia quando ci alziamo la mattina e finisce quando andiamo a dormire e magari continua anche nei sogni. Diciamo il mio Fidanzata/o, Marito/Moglie Figlio/a, Padre/Madre ecc. perché consideriamo l’altro un’estensione di noi, del nostro ego. Siamo come degli impresari teatrali che impiegano degli attori per recitare una commedia. Così se l’interpretazione dell’altro non ci soddisfa lo attacchiamo, biasimiamo e sfidiamo per soddisfarci, oppure lo allontaniamo dal nostro teatro.

- Advertisement -

Essendo tutti questi ruoli transitori, il crollo di uno implica anche il crollo di quello che pensiamo essere noi. L’ego misura sé stesso in funzione di ciò che pensa di possedere. Si può trattare di un oggetto, di un lavoro, ma non fa differenza se si parla di un altro essere umano o di un animale. Così, se il nostro ego si sente diminuito, corriamo subito a cercare un altro attore per sostituire quello licenziato. Così sostituiamo una figura paterna/materna con un’altra figura analoga, il fidanzato/a con un altro fidanzato/a.  

Cosa succederebbe se non ci identificassimo più con il nostro ego che ci mette come protagonista di ogni vicenda che viviamo? Resterebbe qualcosa di noi? C’é qualcosa oltre l’ego? Sta ad ognuno di noi rispondere, e allora potremo finalmente vedere chi abbiamo davanti oltre i ruoli e le interpretazioni.

La Luna piena nel vostro segno il 23 maggio e la luna nuova in Gemelli del 6 giugno, raccontano la stessa tragicommedia descritta sopra e potranno regalare varie intuizioni. Il plenilunio in particolare potrebbe mettervi a disagio con la congiunzione Luna, Sole, Venere con questo gioco dei ruoli da interpretare.

- Ad-

Oroscopo

  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img

Archivio oroscopo

Il Liberty, età dell’oro per Palermo: mostra a Palazzo Sant’Elia

Simbolo della mostra è la cosiddetta “pupa del Capo”. Il percorso espositivo va dal 1897, data dell’apertura del Teatro Massimo di Giovan Battista Filippo e di Ernesto Basile, fino al 1923 anno dell’ultimazione della costruzione del Cinema Massimo

Notte europea dei musei, siti aperti in Sicilia a un euro. Ecco l’elenco

Il 18 maggio, per l'occasione, visite guidate, mostre speciali, performance artistiche, laboratori per bambini e tanto altro

Sergio e quel “cuore di coccinella” che diventa un libro

Un libretto di poche pagine - con illustrazioni -, animate, però, da un sentimento profondo: l’amore

Al via i lavori per un asilo nido nel quartiere Sperone

Il progetto sarà realizzato con fondi PNRR, nell'area dove sorgeva un asilo degli anni '70, mai entrato in funzione e poi demolito nel 2019

Mamme per la pelle: a Ballarò, una serata contro razzismo e discriminazioni

Un'occasione di confronto e racconto dell'impegno dell'associazione, in programma domani, e per raccogliere fondi a sostegno delle sue iniziative

Didattica e innovazione a Unipa: Amazon punta sulla figura del “cloud architect”

Secondo l'Unione Europea, il 75% delle aziende, entro il 2030 dovrà aver adottato servizi di cloud, intelligenza artificiale e big data