19.1 C
Palermo
giovedì, 13 Giugno 2024
HomeCronacaperiferieAl via le "Speroniadi": le "Olimpiadi" degli studenti dell'Ics Sperone-Pertini

Al via le “Speroniadi”: le “Olimpiadi” degli studenti dell’Ics Sperone-Pertini

Il 28 maggio tutte le classi della Secondaria si trasferiranno al Foro Umberto Primo (Foro Italico) per una giornata all'insegna dello sport e del divertimento

spot_img
  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img
- Advertisement -

PALERMO. In occasione della XXXIII edizione delle Olimpiadi che si svolgeranno a Parigi dal 26 luglio al 11 agosto 2024, l’ICS Sperone- Pertini su iniziativa dei docenti e degli educatori e delle educatrici dell’associazione Mare Memoria Viva presenti a scuola grazie al sostegno della Fondazione Bolton Hope, promuove la prima edizione delle “Speroniadi”. Protagonisti saranno i ragazzi e le ragazze dell’ICS Sperone-Pertini il 28 maggio, dalle 8.30 alle 13.00, tutte le classi della Secondaria, si trasferiranno al Foro Umberto Primo (Foro Italico) per una giornata all’insegna dello sport e del divertimento.

Tornei di calcio a 5, pallavolo/palla rilanciata e staffetta inclusiva (attività atletiche con il coinvolgimento degli alunni e delle alunne con disabilità) saranno realizzate con il pieno coinvolgimento di studenti, studentesse, insegnanti e famiglie. Con il supporto degli educatori e delle educatrici sono state realizzate nei mesi precedenti alcune attività laboratoriali coordinate dai docenti in tutte le 18 classi del plesso Pertini, durante le quali gli studenti e le studentesse hanno studiato la geografia lavorando sulla rappresentazione di un continente (6 sezioni – 6 continenti): la mattina del 28 maggio si concludono le attività sperimentali di studio e gioco con tornei non agonistici e rappresentazioni artistiche proposte dagli alunni e dalle alunne.

- Advertisement -

Vogliamo e possiamo credere in una scuola “sconfinata”, gioiosa, – dice la dirigente Antonella Di Bartolo – che fa squadra e insegna lo spirito di squadra, per raggiungere obiettivi sani e belli. Le “Speroniadi” rappresentano tutto questo, e speriamo che sia la prima di tantissime edizioni”. 

L’iniziativa riceverà il supporto della rete organizzatrice della XVII edizione del Mediterraneo Antirazzista e farà parte della campagna sul diritto ad avere spazi sportivi pubblici in tutti i quartieri della città “Fuoriluogo/Fuorigioco”.

- Ad -
spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img