22 C
Palermo
12 Giugno 2024
HomeOroscopoAcquario oroscopo mensile dal 20 maggio al 20 giugno 2024

Acquario oroscopo mensile dal 20 maggio al 20 giugno 2024

Il vaso d'oro
Il vaso d'oro
Un approccio semplice all'astrologia naturale. Antico, ma nuovo per traghettarci verso una rinnovata unione tra natura e uomo. "...ciò che è in basso è come ciò che è in alto, e ciò che è in alto è come ciò che è in basso per fare il miracolo della cosa unica" - recita la tavola di smeraldo.
spot_img

Per l’Acquario finisce il periodo di rallentamenti e pesantezza che ha contraddistinto il secondo mese astrologico, quello del Toro.

Durante questo nuovo periodo, invece, i pianeti si disporranno nel segno dei Gemelli cominciando dal Sole il 20 maggio che appunto sancisce l’inizio del mese gemellino. Tra Acquario a Gemelli c’è un’ottima affinità essendo entrambi segni di aria e quindi accomunati da una curiosità sanguigna e un lato mentale molto sviluppato. Nei Gemelli si declina con una grande velocità di connessione di fatti e informazioni e di movimento. Infatti, il governatore del segno è Mercurio che è, nel mito, il messaggero degli dèi, che può muoversi a piacimenti dentro e fuori, sopra e sotto. In Acquario, invece, è Saturno che si domicilia. Lui è fisso, è signore del tempo e della disciplina, il grande vecchio, ma è anche guardiano della soglia dell’Io, la spiritualità, il settimo cielo oltre il quale l’Io raggiunge la fusione con l’universo intero.

- Advertisement -

Così dal 23 maggio Venere e dal 26 maggio Giove e infine Mercurio il 3 giugno, facendo ingresso in Gemelli, saranno a favore dell’Acquario. Doneranno una grande velocità nel susseguirsi degli eventi, nelle nuove connessioni, amicizie, affinità elettive, ma anche affinità affettive. Tutto cade infatti nella vostra ideale quinta casa, regno dell’innamoramento, della sessualità e dell’energia creativa.

Resta una piccola nota stonata a causa di Marte che si piazzerà in Toro, in quadratura, da giorno 9 giugno. Cosa può succedere? Che potreste vivere male lo stare nella vostra stessa casa, oppure che dobbiate risolvere problemi ad essa relativi. Può creare anche conflitti su denaro e beni personali, magari relativi al legame familiare. In generale può minare il vostro senso di benessere giornaliero.

Bellissime le lune di questo mese: il 23 maggio si perfeziona una Luna Piena esplosiva in Sagittario che vi farà desiderare luoghi lontani o magari farvi abbracciare filosofie che sfidano i vostri schemi attuali.

Invece la Luna nuova del 6 giugno in Gemelli, Per di più congiunta a Venere al Sole, vi potrà spingere a divertirvi e sperimentare senza troppi piani e ragionamenti. Potrete lasciare Saturno a dormire a casa per una volta.

- Ad-

Oroscopo

  • arietegemelli width=cancro
    leoneverginebilanciascorpione
    sagittariocapricornoacquariopesci
spot_img

Leggi anche

spot_img
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Twitter

spot_img

Archivio oroscopo

Il Liberty, età dell’oro per Palermo: mostra a Palazzo Sant’Elia

Simbolo della mostra è la cosiddetta “pupa del Capo”. Il percorso espositivo va dal 1897, data dell’apertura del Teatro Massimo di Giovan Battista Filippo e di Ernesto Basile, fino al 1923 anno dell’ultimazione della costruzione del Cinema Massimo

Notte europea dei musei, siti aperti in Sicilia a un euro. Ecco l’elenco

Il 18 maggio, per l'occasione, visite guidate, mostre speciali, performance artistiche, laboratori per bambini e tanto altro

Sergio e quel “cuore di coccinella” che diventa un libro

Un libretto di poche pagine - con illustrazioni -, animate, però, da un sentimento profondo: l’amore

Al via i lavori per un asilo nido nel quartiere Sperone

Il progetto sarà realizzato con fondi PNRR, nell'area dove sorgeva un asilo degli anni '70, mai entrato in funzione e poi demolito nel 2019

Mamme per la pelle: a Ballarò, una serata contro razzismo e discriminazioni

Un'occasione di confronto e racconto dell'impegno dell'associazione, in programma domani, e per raccogliere fondi a sostegno delle sue iniziative

Didattica e innovazione a Unipa: Amazon punta sulla figura del “cloud architect”

Secondo l'Unione Europea, il 75% delle aziende, entro il 2030 dovrà aver adottato servizi di cloud, intelligenza artificiale e big data